NOTA: il sito utilizza cookie e tecnologie simili. Se non si cambiano le impostazioni dl browser si ritengono accettate. 

Alcuni esempi

Clicca per ingrandire

01-epilazione-t

Inizio Trattamento

02-epilazione-dopo-3-sedute-t

Dopo tre settimane

03-epilazione-dopo-8-sedute-t

Dopo otto settimane

Società Scientifiche

Newsletter

Iscriviti alla newsletter del DEA-CENTER per rimanere aggiornato su tutte le novità e le offerte.
L'iscrizione è gratuita e può essere cancellata in qualsiasi momento.

Login

Per accedere alle aree riservate o inviare commenti devi effettuare il login

Epilazione permanente

Epilazione laser

L’epilazione laser si basa sul concetto fisico di “fototermolisi selettiva” ossia la capacita’ di un laser in base alla sua lunghezza d’onda di colpire selettivamente un bersaglio.

Nei peli il bersaglio selettivamente colpito dai laser e’ in genere rappresentato dal pigmento (colore dei peli).

Tutti i laser ad oggi impiegati, riconoscono prevalentemente il colore nero o “bruno” (melanina). (E’ questo il motivo percui i peli biondi rispondono poco o nulla all’epilazione laser).

Esistono numerosi laser efficaci per l’epilazione (alessandrite, diodo, nd:yag) e la scelta e’ spesso orientata non solo dalla efficacia ma anche dalla sicurezza (infatti molti laser riconoscono il colore scuro, anche quello della pelle, e spesso sono molto aggressivi su pelli scure o abbronzate).

Negli ultimi anni, nel campo dell’epilazione, si sono affermate nuove apparecchiature, non propriamente dei laser, note con il nome di “luci pulsate”.

La luce pulsata ha l’indiscusso vantaggio, nell’epilazione, di essere poco dolorosa, veloce ed estremamente efficace.

Chiaramente, in commercio, esistono numerosissime apparecchiature chiamate genericamente luci pulsate, ma ciascuna differisce dall’altra per numerose caratteristiche, sia di sicurezza che di efficacia. Chi ha avuto una brutta esperienza con una apparecchiatura non e’ detto che non possa avere una ottima risposta da un’altra.

Presso il DE.A. Center e’ presente il laser E-MAX della Syneron.

(SINERON-CANDELA)

Questo laser ha il vantaggio di combinare una luce pulsata alla radiofrequenza bipolare, od in alternativa, il diodo alla radiofrequenza bipolare. (un laser ed una luce pulsata, a seconda dell’indicazione)Il risultato e’ quello di non traumatizzare la pelle dopo il trattamento, di non lasciare crosticine nè arrossamenti e di essere poco doloroso (grazie alla presenza di un cristallo che raffredda la pelle a contatto con il manipolo).

- occorrono minimo tre sedute, con un intervallo di circa 20/30 o 40 giorni ( a seconda della sede trattata) per ottenere un buon risultato; dopo le prime tre sedute è necessario effettuare dei cicli di mantenimento, con una seduta ogni tre mesi all’inizio, per poi passare a sei mesi o 1 anno; è per questa ragione che si parla più correttamente di depilazione “progressivamente” definitiva o epilazione “permanente” piuttosto che scorrettamente di epilazione “definitiva”. L’epilazione comporta la riduzione numerica dei peli trattati (circa il 30% in meno dopo ciascuna seduta), l’assottigliamento dei peli che ricrescono, e l’allungamento del ciclo di ricrescita.

Nel centro è presente infine anche un Nd:Yag per l’epilazione, in genere riservato al trattamento di singoli peli che residuano dopo il ciclo di sedute di IPL, essendo necessario, con questo laser, colpire pelo per pelo (terapie in genere lunghe se effettuate direttamente con questo laser).

Per effettuare il trattamento i peli devono esser lunghi pochi millimetri.

Dopo la seduta, anche immediatamente dopo, in sedi come il viso, è possibile rimuovere i peli con una pinzetta.

Non è possibile iniziare le sedute durante l’estate, mente e’ possibile, con questo laser, effettuare le sedute di mantenimento, durante il periodo estivo, purche’ venga costantemente utilizzata una crema a schermo totale.

Devi effettuare il login per inviare commenti