NOTA: il sito utilizza cookie e tecnologie simili. Se non si cambiano le impostazioni dl browser si ritengono accettate. 

Società Scientifiche

Newsletter

Iscriviti alla newsletter del DEA-CENTER per rimanere aggiornato su tutte le novità e le offerte.
L'iscrizione è gratuita e può essere cancellata in qualsiasi momento.

Login

Per accedere alle aree riservate o inviare commenti devi effettuare il login

Lifting delle braccia

COS’E’?

E’ l’intervento che consente di trattare elettivamente il rilassamento cutaneo della regione delle braccia, in genere causato da un forte dimagrimento o da un dimagrimento improvviso.

PERCHE’?

E’ l’intervento d’elezione per rimuovere la pelle in eccesso delle braccia, e può essere effettuato da solo od in combinazione con una lipoaspirazione meglio se radiofrequenza assistita (vedi lipoaspirazione radiofrequenza assistita) se è presente una grossa quantità di grasso. Esistono diverse tecniche in funzione della quantità di pelle in eccesso, che prevedono solo una piccola cicatrice nel cavo ascellare insieme a piccole cicatrici lungo le braccia dovute alla lipoaspirazione, oppure può prevedere cicatrici via via più lunghe fino ad arrivare al gomito, se la quota di pelle in eccesso è davvero molta.

La cicatrice può essere localizzata solo all’interno del cavo ascellare, oppure nel cavo + una porzione sul braccio lunga 3/5 cm (fig.1) od infine estendersi fino al gomito (fig. 2A linea rossa). Per gli interventi che richiedano maggior rimozione di cute, può alternativamente essere posizionata posteriormente, al bordo inferiore del braccio (Fig.2B linea gialla). Quest’ultima localizzazione è anche quella suggerita dai lavori più moderni dei chirurghi plastici internazionali, perché sembra che sia quella meno soggetta a trazione e quindi quella che riesca a guarire, statisticamente, in modo più fisiologico in modo da essere decisamente più gradevole.

Ad ogni modo, presso il nostro centro, tutte le cicatrici vengono trattate durante il processo di guarigione, con laser frazionale 1540.

01-lifting-braccia-t

L’intervento può essere effettuato in Day Surgery, in caso di interventi non troppo estesi, e dopo l’intervento, la paziente dovrà indossare una guaina compressiva specifica per almeno 1 mese, come quella in foto 3. Dopo l’intervento esiteranno degli ematomi, che impiegano da 1 a tre settimane per sparire, così come persisterà per un po’ una sensazione generalizzata di indolenzimento. Si suggerisce, dopo l’intervento, un riposo di almeno 3/6 giorni, evitando di tenere le braccia lungo il corpo, per evitare l’eccessivo accumulo di liquidi. L’attività sportiva potrà essere ripresa dopo 1 mese. E’ consigliabile iniziare dei massaggi linfodrenanti appena i lividi saranno spariti.

02-lifting-braccia-t

VANTAGGI

E’ l’unica metodica in grado di rimuovere grossi eccessi di pelle delle braccia, e con essa, qualora vi siano, anche le smagliature che spesso colpiscono quest’area dopo un marcato dimagrimento.

SVANTAGGI

La cicatrice in quest’area è sempre piuttosto evidente, e la cicatrizzazione difficoltosa, per colpa della gravità. Quindi, è sempre bene tenere in grande considerazione gli esiti cicatriziali di questo intervento prima di decidere se operarsi o no. Il gonfiore delle braccia in alcune pazienti può, durare anche mesi rallentando così la guarigione. Possono verificarsi ematomi, che richiedono anche il drenaggio chirurgico, sieromi (accumulo di siero) che può essere drenato, aspirato e che talvolta può persistere per mesi, ed infine infezioni delle cicatrici che ne compromettono il risultato estetico. Infine, i risultati sono molto influenzati dalla qualità della pelle di partenza e dal tono del muscolo sottostante: se il muscolo è molto rilassato e con esso la pelle, anche dopo l’intervento l’interno delle braccia apparirà un po’ rilassato, non potendo l’intervento, rimuovere in alcun modo l’eccesso di muscolo o migliorare il tono dello stesso.

COSTI

I costi variano a seconda della procedura, che può prevedere la sola lipoaspirazione con applicazione di radiofrequenza interna, oppure la combinazione fra radiofrequenza interna ed esterna, oppure la lipoaspirazione in combinazione con incisioni cutanee ad L o lineari, e puo’ oscillare fra i 2500 euro fino ai 6000.

Devi effettuare il login per inviare commenti